LO SCAPOLARE

Lo Scapolare

 

Lo Scapolare è essenzialmente un "abito". 
Indica una striscia di stoffa che i monaci indossavano sopra l'abito religioso durante il lavoro manuale.

Col tempo assunse un significato simbolico: quello di portare la croce di ogni giorno, come i discepoli e i seguaci di Gesù.

In alcuni Ordini religiosi, come nel Carmelo, lo Scapolare divenne segno della loro identità e della loro vita. Per questo, chi lo riceve diventa membro della Famiglia Carmelitana, e si impegna a vivere la sua spiritualità con le caratteristiche del proprio stato di vita. Lo Scapolare o "abitino", infatti è l'abito in miniatura di questo Ordine, il quale per vivere "nello ossequio di Gesù Cristo" , ha scelto l'esperienza spirituale di familiarità con Maria, sorella, madre e modello.

Lo Scapolare è, quindi, il segno sensibile, approvato dalla Chiesa, con il quale rendiamo manifesta la nostra consacrazione a Maria e i vincoli che ci legano a Lei.

"Chi indossa lo Scapolare- come affermò esattamente Pio X - per mezzo di esso viene associato, in modo più o meno stretto, all'Ordine Carmelitano". 
Egli perciò deve sentirsi impegnato ad una speciale dedizione alla Vergine, al suo culto e alla sua imitazione: elementi essenziali di quella vocazione carmelitana di cui nella Chiesa lo Scapolare rende partecipi.

Così lo hanno considerato i numerosi Santi, che hanno mai voluto separarsene e che lo hanno considerato vincolo di unione ad una famiglia religiosa, di cui volevano vivere l'impegno di particolare dedizione alla Madonna, sicuri della sua speciale protezione materna durante la vita e nell'ora della morte. 
"Per tutti coloro che lo indossano, lo Scapolare diventi - come disse ancora Pio XII - memoriale della Madonna, specchio di umiltà e di castità, breviario di modestia e di semplicità, eloquente espressione simbolica della preghiera d'invocazione dell'aiuto divino". In tale ottica, anche il "segno" costituito dallo Scapolare ha il significato più autentico.

 

Norme pratiche.

  • Lo Scapolare è imposto solo la prima volta, da un sacerdote.

  • Può essere sostituito da una medaglia che raffigura da una parte l'immagine del Sacro Cuore di Gesù e dall'altra quella della Vergine.

  • Lo Scapolare impegna a vivere come autentici cristiani che si conformano alle esigenze evangeliche, ricevono i Sacramenti, professano una speciale devozione alla Santissima Vergine, espressa con la Consacrazione a Maria.

Confraternita di Santa Maria del Carmine

Corso Vittorio Emanuele II, 130 | Talsano - Taranto | carmine.talsano@confraternite.taranto.it

© 2015 ~ Creato da Giuseppe Di Dio.  Tutti i Diritti sono Riservati.