Adorazione Eucaristica On Line

Adorazione eucaristica: come fare?

L'adorazione eucaristica, compiuta alla presenza reale di Cristo nel Santissimo Sacramento in Corpo, Sangue, Anima e Divinità, è qualcosa che viene veramente dal cuore e come tale nessuno può "insegnarla": non esiste una vera "ricetta" per l'adorazione eucaristica. Il rischio sarebbe di rimanere imprigionati in un eccesso di schemi precostituiti da altri. Questa è la ragione principale della brevità delle preghiere offerte da Preghiamo.org: uno spunto utile, ma che lascia spazio all'adorazione personale e spontanea.
 
 
Esistono però alcuni consigli sempre validi.
 
L'adorazione eucaristica è un incontro, e per questo è necessario per prima cosa mettersi in comunicazione con Dio, sforzandosi di creare una situazione di raccoglimento e di silenzio esteriore ed interiore, per poter meditare sul Mistero della Passione, della morte e Risurrezione di Cristo, presente in maniera reale e sostanziale nell'Eucaristia, vero Mistero d'Amore. L'adorazione eucaristica non è uno sguardo ad un pezzo di pane, ma un incontro con l'Amico che ascolta e mai rifiuta un cuore che Lo ama.
 
Adorazione eucaristica: piccoli consigli.
 
  • Il luogo (silenzioso e raccolto) e il tempo (adeguato e non di fretta) sono fattori importanti.
 
  • Per quanto l'atteggiamento esteriore possa essere utile a veicolare i sentimenti interiori e l'attenzione, Dio, che legge ogni sussurro del nostro cuore, vede ben al di là di questo! Dunque, benché la posizione più normale sia quella in ginocchio di fronte all'Eucaristia esposta o al Tabernacolo, questa posizione, specie se divenuta scomoda dopo molti minuti di adorazione, rischia di essere controproducente, finendo con il deconcentrare. Probabilmente è il momento di continuare la preghiera da seduti, sempre mantenendo un atteggiamento di devozione.
 
  • L'adorazione eucaristica può essere fatta individualmente oppure in forma comunitaria, con l'esposizione del Santissimo Sacramento. Nel caso in cui l'Eucaristia non sia esposta, l'adorazione può essere condotta guardando al Tabernacolo.
 
  • L'adorazione eucaristica è un incontro: possiamo leggere, pregare, guardare. Ma dobbiamo anche lasciare spazio al silenzio, per meditare e lasciare parlare il Signore; ma possiamo anche parlare, con la mente, l'affetto ed il cuore, confessando a Gesù tutto ciò che ci addolora e che per noi è importante.
 
Adorazione eucaristica via internet: è possibile?
 
Per quanto l'adorazione eucaristica tramite internet (webcam) non possa dirsi paragonabile all'adorazione compiuta fisicamente di fronte al Corpo di Cristo, rimane un'adorazione valida, lode e visita a Cristo, offerta del proprio tempo a Dio, valida anche per ottere l'indulgenza, ove prevista e stanti particolari condizioni.
 
A questo proposito, il Decreto della Penitenzieria Apostolica circa il dono dell'Indulgenza durante l'Anno dell' Eucaristia (25 dicembre 2004), al paragrafo n. 2 precisa che:
 
"I fedeli, che, impediti per malattia o altre giuste cause di poter visitare il SS.mo Sacramento dell'Eucaristia in una chiesa o oratorio, potranno conseguire l'Indulgenza Plenaria in casa propria o dovunque si trovino a motivo dell'impedimento se, con totale riprovazione d'ogni peccato, come è stato detto sopra, e con l'intenzione di osservare, non appena sarà possibile, le tre consuete condizioni, compiranno spiritualmente con il desiderio del cuore la visita, in spirito di fede nella reale presenza di Gesù Cristo nel Sacramento dell'Altare, e reciteranno il Padre Nostro e il Credo, aggiungendo una pia invocazione a Gesù Sacramentato (p.e. "Sia lodato e ringraziato ogni momento il SS.mo Sacramento")".

© Articolo di www.preghiamo.org

Confraternita di Santa Maria del Carmine

Corso Vittorio Emanuele II, 130 | Talsano - Taranto | carmine.talsano@confraternite.taranto.it

© 2015 ~ Creato da Giuseppe Di Dio.  Tutti i Diritti sono Riservati.